AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità MappaMappa del sitoContattiContattiProgetto SISC
















 


Siti tematici
---




Punto Cliente INPS -Maletto
  • 9 luglio 2019

    OFFERTE DI LAVORO

    Ultime proposte di lavoro da EURES - Il Portale Europeo Della Mobilità Professionale

    Continua...

  • 4 marzo 2019

    PROGETTO : I.R.I.P.A. - AGRICOLTURA SILVICOLTURA E PESCA 2

    Corso Formativo per "ADDETTO AL GIARDINAGGIO E ORTOFRUTTICOLTURA"

    Continua...

  • 4 marzo 2019

    PROGETTO : I.R.I.P.A. - SERVIZI TURISTICI

    Corso Formativo per "COLLABORATORE POLIVALENTE NELLE STRUTTURE RICETTIVE E RISTORATIVE"

    Continua...

  • 18 gennaio 2019

    Corso Triennale gratuito

    " TECNICO DEL RESTAURO DI BENI CULTURALI "

    Continua...

  • 18 gennaio 2019

    OFFERTE DI LAVORO

    Ultime proposte di lavoro da EURES - Il Portale Europeo Della Mobilità Professionale

    Continua...

Bando di Gara


Tutti gli elementi

 

Avviso esplorativo finalizzato ad una indagine di mercato per l‘acquisizione delle manifestazioni d’interesse a partecipare alla procedura negoziata, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera a) del D.Lgs. n. 50/2016, per l’affidamento del Servizio di Tesoreria Comunale dal 01/01/2019 al 31/12/2021

Termine entro cui presentare la manifestazione di interesse

ore 12:00 del 21/12/2018


Il presente Avviso è volto ad acquisire le manifestazioni di interesse da parte di operatori economici, in possesso dei requisiti di cui al successivo punto 6, ad essere invitati alla procedura negoziata per l’affidamento del Servizio di Tesoreria Comunale, dal 01/01/2019 al 31/12/2021, così come previsto nello schema di Convenzione approvato con la deliberazione di Consiglio Comunale n. 19 del 28/11/2018.

Il servizio di che trattasi rientra nell’ambito della categoria merceologica Servizi di Tesoreria – CPV 66600000-6, presente sulla piattaforma del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA) gestito da CONSIP.

L’affidamento del Servizio di Tesoreria Comunale sarà aggiudicato con il criterio del prezzo più basso, ai sensi dell’art. 95, comma 4, lettera c) del D. Lgs. n. 50/2016 e successive modifiche ed integrazioni, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza.

Si precisa che, con il corrente Avviso, non viene indetta alcuna procedura negoziale di affidamento concorsuale e, pertanto, non saranno previste graduatorie, attribuzione di punteggi o altre classificazioni di merito.

La manifestazione di interesse, quindi, avrà il solo scopo di partecipare al Comune di Maletto, quale Stazione Appaltante, la disponibilità ad essere invitati ad avanzare l’offerta.

Successivamente alla ricezione delle manifestazioni di interesse, la Stazione Appaltante invierà una richiesta di offerta da formularsi mediante apposita lettera d’invito.

La Stazione Appaltante si riserva, sin da ora e con atto motivato, di non procedere all’indizione della fase successiva della procedura per l’affidamento del servizio in questione, ovvero di avviarne una diversa, di sospenderla, di modificarla o di annullarla integralmente o parzialmente.

Ai sensi dell’articolo 95, comma 12, del Codice dei Contratti Pubblici (D. Lgs. n. 50/2016), la Stazione Appaltante si riserva, altresì, di non procedere all’aggiudicazione della gara se nessuna offerta risulti conveniente o idonea.
 

STAZIONE APPALTANTE

Comune di Maletto – Via Umberto n. 1/A – 95035 Maletto (CT)

Codice Fiscale e P. IVA: 00445110877

Area di competenza: Economico – Finanziaria

Tel.: 0957720644 – Fax 0957720648

Sito internet: http://www.comune.maletto.ct.it

e-mail: areafinanziaria@comune.maletto.ct.it

PEC: protocollo_generale@malettopec.e-etna.it

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Il Responsabile del Procedimento è il Dott. Salvatore Spatafora, Responsabile apicale dell’Area Economico – Finanziaria.

OGGETTO DEL SERVIZIO

L’affidamento ha per oggetto il Servizio di Tesoreria Comunale, il quale include il complesso di operazioni legate alla gestione finanziaria dell'Ente e finalizzate, in particolare, alla riscossione delle entrate, al pagamento delle spese, alla custodia di titoli e valori ed agli adempimenti connessi previsti dalla Legge, dagli Statuti, dai Regolamenti, dalle Norme e dalla Convenzione per lo svolgimento del servizio di che trattasi.
 

IMPORTO DELL’AFFIDAMENTO E DURATA

L’importo a base dell’affidamento, per i tre anni di durata del servizio (dal 01/01/2019 al 31/12/2021), fatta salva la facoltà di rinnovo per un ulteriore periodo di egual durata, ammonta complessivamente ad € 15.000,00, oltre IVA se dovuta, ovvero ad € 30.000,00, secondo i criteri di determinazione del valore dell’appalto prescritti dai commi 12 e 14, dell’art. 35, del D. Lgs. n. 50/2016, così come successivamente modificato ed integrato.

In esecuzione della deliberazione dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), n. 1300 del 20/12/2017, l’affidamento de quo non è soggetto al versamento in favore della medesima, delle quote contributive, sia da parte della Stazione Appaltante che da quella degli operatori economici partecipanti.
 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

Gli operatori economici interessati potranno inviare la propria istanza utilizzando esclusivamente il modello allegato al presente avviso, la quale dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 21/12/2018, a mezzo PEC, all’indirizzo: protocollo_generale@malettopec.e-etna.it, avendo cura di indicare nell’oggetto: “Istanza manifestazione di interesse per il Servizio di Tesoreria Comunale dal 01/01/2019 al 31/12/2021 ”.

Oltre al modello di istanza, il presente avviso è corredato del richiamato schema di Convenzione, il quale dovrà essere allegato alla stessa, previa la sottoscrizione per presa visione ed accettazione a cura del Legale Rappresentante della Società/Impresa.

L’invio della candidatura sarà a totale ed esclusiva alea dell’operatore economico mittente, rimanendo esclusa ogni forma di responsabilità della Stazione Appaltante, ove, per qualsiasi motivo, l’istanza non dovesse arrivare, entro il sancito termine di scadenza, all’indirizzo di destinazione.

Il termine di presentazione della candidatura è perentorio, significando che faranno fede la data e l’orario indicati dal gestore del sistema di posta elettronica certificata. La dichiarazione di manifestazione di interesse dovrà, a pena di nullità, essere compilata in italiano e sottoscritta dal Legale Rappresentante della Società/Impresa partecipante, corredata di copia fotostatica di un valido documento d’identità del sottoscrittore.

In alternativa, è ammessa la sottoscrizione dell’istanza mediante firma digitale. In ogni caso detta manifestazione di interesse dovrà essere redatta secondo il modello allegato e non saranno ammesse candidature aggiuntive e/o sostitutive pervenute dopo la scadenza del termine di ricezione prefissato.
E’ fatto assoluto divieto all’operatore economico di dichiarare il proprio interesse alla procedura in forma individuale, laddove lo abbia dichiarato come soggetto facente parte di un raggruppamento temporaneo di Imprese.

 

SELEZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

Il presente avviso di manifestazione di interesse, come già ribadito, ha l’esclusivo scopo di individuare gli operatori economici interessati ad essere invitati a presentare l’offerta.
Qualora dovessero pervenire meno di cinque candidature, la Stazione Appaltante procederà, comunque, ad invitare le Società/Imprese in possesso dei requisiti rispondenti per la partecipazione alla procedura in questione.
Nel caso in cui il numero degli operatori economici, manifestanti l’interesse a partecipare alla procedura, fosse superiore a cinque, i soggetti da invitare verranno scelti mediante sorteggio pubblico che avrà luogo presso gli Uffici dell’Area Economico - Finanziaria, nel giorno e nell’ora che verranno fissati in un apposito avviso da pubblicarsi sul sito istituzionale della Stazione Appaltante.
La Stazione Appaltante si riserva, in ogni caso, la facoltà di non procedere all’espletamento della procedura negoziale laddove dovesse venir meno l’interesse della medesima.
Rimane, pertanto, prescritto che la presentazione della candidatura non produce alcun diritto e automatismo di partecipazione ad altre procedure di affidamento, sia di tipo negoziale che pubblico, indette dalla Stazione Appaltante.
Il presente procedimento costituisce, esclusivamente, una selezione preventiva delle candidature, finalizzata al successivo invito per l’affidamento ai sensi dell’art. 36 del D. Lgs. 50/2016 e successive modifiche ed integrazioni.
Si precisa, altresì, che si procederà alle fasi negoziali successive anche in presenza di una sola manifestazione d’interesse, significando che, dopo aver proceduto con l’invito dell’operatore economico candidato e previa valutazione della congruità dell’offerta, il Servizio di tesoreria Comunale verrà affidato ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera a) del D. Lgs. n. 50/2016 e successive modifiche ed integrazioni.

SVOLGIMENDO DELLA PROCEDURA

Il servizio di che trattasi sarà aggiudicato con la procedura negoziata telematica tramite MEPA, raggiungibile al sito www.acquistiinretepa.it, procedendo con la Richiesta di Offerta (RDO) in conformità alle modalità previste dal sistema, ai sensi dell’art. 35, comma 1, lettera d), dell’art. 36, comma 2 e dell’art. 58 del D. Lgs. n. 50/2016 e successive modifiche ed integrazioni, tra tutti i soggetti che manifesteranno interesse ai fini dell’affidamento del servizio, individuati con le modalità di cui al precedente punto 6.
Il criterio di aggiudicazione del servizio è quello del prezzo più basso, ai sensi dell’art. 95, comma 4, lettera c) e comma 10, con l’applicazione dei commi 3, 4 e 5 dell’art. 97 del medesimo Decreto Legislativo, volti all’individuazione delle offerte anomale.
La gara sarà celebrata dalla Stazione Appaltante, presieduta dal Responsabile dell’Area Economico – Finanziaria, in qualità di organo monocratico.

 

 
 

Documenti :

Dettagli avviso_manifestazione.pdf

Dettagli istanza.pdf

Dettagli schema_di_convenzione.pdf

  • 8 agosto 2019

    LIMITAZIONE ACCESSO ALLE QUOTE SOMMITALI DELL'ETNA NEL TERRITORIO DI COMPETENZA DEL COMUNE DI MALETTO

    Ordinanza Sindacale n. 16 dell'8 agosto 2019.

    Continua...

  • 31 luglio 2019

    SERVIZIO SCUOLABUS

    Si avvisano i genitori degli alunni della Scuola Materna e della Scuola Primaria che possono presentare apposita istanza di fruizione del servizio Scuolabus, per l'anno scolastico 2019/2020

    Continua...

  • 30 luglio 2019

    AVVISO INTERRUZIONE EROGAZIONE ACQUA PER LAVORI DI MANUTENZIONE ENEL

    Si comunica che il prossimo giovedì, 1 agosto 2019 , a causa dell'interruzione dell'energia elettrica per lavori di manutenzione nei pressi del pozzo Perdipesce, l'erogazione dell'acqua potrà essere soggetta ad interruzioni dalle ore 9:00 alle ore 16:00 c...

    Continua...

  • 29 luglio 2019

    TRASPORTO GRATUITO ALUNNI PENDOLARI

    Le famiglie aventi figli studenti pendolari, per l'anno scolastico 2019/2020, possono presentare al Comune l'istanza per accedere al servizio di trasporto gratuito entro e non oltre il 3 Settembre 2019.

    Continua...

  • 19 luglio 2019

    CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE IN SEDUTA ORDINARIA

    per mercoledì 24 luglio 2019, alle ore 17:00, presso Sala Consiliare del Palazzo Comunale.

    Continua...

  • 31 maggio 2019

    Premio Themis – IXª Edizione 2019

    Cerimonia di premiazione venerdì pomeriggio 7 giugno 2019, aula magna Istituto superiore "Benedetto ...

    Continua...

  • 4 marzo 2019

    PREMIO THEMIS 2019. IXª edizione del “PREMIO THEMIS”, il concorso di poesia, racconto breve e saggi...

    Prorogato al 15 Marzo 2019 il termine per la presentazione delle opere.

    Continua...

  • 21 gennaio 2019

    PREMIO THEMIS 2019

    Nona edizione del “PREMIO THEMIS”, il concorso di poesia, racconto breve e saggio storico inediti or...

    Continua...

  • 26 gennaio 2018

    PREMIO THEMIS 2018

    Al via l'ottava edizione del “PREMIO THEMIS”, il concorso di poesia, racconto breve e saggio storico...

    Continua...

  • 18 novembre 2016

    DIAMO UNA MANO Al NOSTRI GIOVANI. Progetto di prevenzione dalle dipendenze patologiche.

    Venerdì 18 novembre 2016, alle ore 17.00, presso il Centro Polifunzionale (ex Museo), Via M. Teresa ...

    Continua...