AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità MappaMappa del sitoContattiContattiProgetto SISC
















 



 
Siti tematici
---




Punto Cliente INPS -Maletto
  • 28 novembre 2018

    OFFERTE DI LAVORO

    Ultime proposte di lavoro da EURES - Il Portale Europeo Della Mobilità Professionale

    Continua...

  • 27 novembre 2018

    SELEZIONI OBIETTIVO SICILIA

    Obiettivo Tropici, in collaborazione con la rete EURES, è alla ricerca, per la stagione 2018/2019, d...

    Continua...

  • 1 dicembre 2017

    Progetto European Solidarity Corps – Occupational Strand.

    Obiettivo del progetto è quello di collocare 2.000 giovani in cerca di impiego (di cui 200 attravers...

    Continua...

  • 2 marzo 2017

    100 FOTOGRAFI PER I VILLAGGI TURISTICI.

    Società di Torino presente in Italia, Europa ed extra Europa (Messico, Spagna, Santo Domingo...) ric...

    Continua...

  • 1 marzo 2017

    Servizi EURES - Segnalazione offerte di lavoro

    Accompagnatori - animatori di gruppi di ragazzi in centri vacanze studio all'estero per la stagione ...

    Continua...

Bando di Gara


Tutti gli elementi

 

Logo Comune di Maletto

AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA, AI SENSI DELL’ART. 36, COMMA 2, DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 50/2016, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SEZIONE PRIMAVERA - A.S. 2018/2019.

In esecuzione della Determinazione del Responsabile dell’Area Amministrativa, n 163 del 20/09/2018, con il presente avviso il Comune di Maletto intende effettuare un’indagine di mercato, mediante manifestazione di interesse, finalizzata all’individuazione di operatori economici da invitare, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, alla procedura negoziata per l’affidamento del servizio, dell’organizzazione e della gestione della Sezione Primavera - A.S. 2018/2019.

L’appalto sarà affidato mediante procedura negoziata, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera b) del D. Lgs. n. 50/2016 e successive modifiche ed integrazioni.

Il presente avviso ha, pertanto, la finalità di svolgere un’indagine di mercato preliminare finalizzata alla ricerca di soggetti da invitare alla procedura negoziata suddetta e non ha nessuna valenza, in termini di impegno, a contrarre da parte dell’Ente, significando che la manifestazione di interesse non costituisce e non comporta, in nessun modo, alcun vincolo per l’Amministrazione Comunale ai fini dell’istituzione della Sezione Primavera in argomento, con riserva della facoltà di modificare, prorogare, sospendere o revocare il medesimo, laddove si rilevassero motivazioni e ragioni di pubblico interesse.

Con il presente avviso, inoltre, non è, quindi, indetta alcuna procedura di gara.

 

Stazione Appaltante

Comune di Maletto

Via Umberto n. 1/A

95035 MALETTO

PEC: protocollo_generale@malettopec.e-etna.it

 

Responsabile del procedimento

Dott. Antonio Tumminello – Responsabile dell’Area Amministrativa – Servizi Sociali.

e-mail: servizisociali@comune.maletto.ct.it; segreteria@comune.maletto.ct.it

 

Descrizione del servizio

Affidamento della gestione del servizio della Sezione Primavera del Comune di Maletto, il quale comprende le specifiche sotto indicate:

  • attività organizzative e pedagogiche;

  • attività formative e di cura connesse allo sviluppo armonico, al benessere globale ed alla socializzazione dei bambini;

  • il servizio mensa (pranzo);

  • la pulizia dei locali, delle attrezzature e degli arredi, nonché la cura generale degli ambienti.

Il servizio è predisposto per accogliere un numero complessivo di n. 10 bambini, presso i locali della Scuola dell’Infanzia, sita in Viale Lazio.

La Sezione Primavera rappresenta una attività educativa e sociale per la prima infanzia, da esplicarsi nel rispetto e secondo le modalità previste dalla normativa nazionale e regionale, nonché dalle disposizioni emanate dall’Amministrazione Comunale in veste di stazione appaltante.

La Sezione Primavera intende perseguire i seguenti obiettivi:

  • favorire, in collaborazione con le famiglie e con gli altri servizi rivolti all’infanzia e operanti nel territorio, lo sviluppo economico ed equilibrato della personalità del bambino nei primi tre anni di vita e la sua socializzazione;

  • offrire alle famiglie un sostegno per la conciliazione dei tempi lavorativi e per lo svolgimento delle funzioni educative, compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili;

  • garantire un adeguato inserimento dei bambini diversamente abili o appartenenti a famiglie interessate da particolari problematiche di carattere sociale;

  • assicurare la realizzazione di attività ricreative e di socializzazione attraverso l’utilizzazione degli spazi, sia a favore dei bambini che già usufruiscono del servizio educativo, che di quelli non lo frequentano;

  • promuove la continuità educativa in collaborazione con la Scuola dell’Infanzia;

  • assicurare il servizio con tempi di apertura adeguati, al fine di soddisfare le richieste delle famiglie, garantendo il benessere psico-fisico del bambino.

Potranno accedere al servizio della Sezione Primavera i bambini di età compresa tra i 24 ed i 36 mesi, ovvero che compiranno i 24 mesi entro il 31dicembre 2018, appartenenti a famiglie residenti e domiciliate o che prestino attività lavorative nel Comune di Maletto.

Non costituiscono cause di esclusione le minorazioni psico-fisiche, le differenza di razza, di religione o simili, con totale esclusione di richiesta di maggiori compensi.

 

Durata

Il servizio si svolgerà, presumibilmente, dal mese di ottobre 2018 al 30 giugno 2019 (sono inclusi i periodi di chiusura).

 

Modalità di svolgimento del servizio

Il servizio dovrà essere reso secondo le modalità previste dalle disposizioni del presente punto e dalle figure professionali di seguito specificate.

Le prestazioni rese dal operatore economico devono mantenere caratteristiche di flessibilità nei tempi e nelle modalità di erogazione delle medesime, nel rispetto di orari modulati correlati alle esigenze dell’utenza e sulle priorità stabilite dai competenti Uffici comunali.

L’Ufficio dei Servizi Sociali fornirà l’elenco degli utenti iscritti.

Il servizio dovrà essere espletato con il sottoelencato personale, dotato dei requisiti di professionalità e di comprovata esperienza, ossia:

  • Coordinatore – CCNL Cooperative – D3/E1 (costo orario 20,27 €/ora) – in possesso di Laurea in Pedagogia o Scienze dell’Educazione Specialistica e/o Laurea in Psicologia e/o Laurea in Servizio Sociale ed equipollenti (Assistente Sociale) per l’espletamento di n. 207,98 ore;

  • Educatore Professionale – CCNL Cooperative – D2 (costo orario 18,97 €/ora) – in possesso di Laurea in Pedagogia o Scienze dell’Educazione Specialistica e/o Laurea in Psicologia e/o Laurea in Servizio Sociale ed equipollenti (Assistente Sociale) per l’espletamento di n. 1.299,90 ore;

  • Ausiliario – CCNL – Cooperative – B1 (costo orario 15,67 €/ora) per l’espletamento di n. 1.299,90 ore.

Il servizio dovrà essere garantito sulla base del calendario predisposto dall’Ufficio competente del Comune di Maletto, per la durata di cinque giorni la settimana a partire dalla data di avvio del servizio.

Gli orari di apertura ed i periodi di interruzione potranno eventualmente subire delle modifiche e saranno stabiliti dal Comune di Maletto, tramite il Responsabile apicale dell’Area Amministrativa. L’orario di servizio deve, comunque, essere coperto da lunedì a venerdì, con orario dalle ore 08:30 alle ore 16:00.

Valore dell’affidamento

Il valore dell’affidamento del servizio in questione è di € 62.100,66 (diconsi eurosessantaduemilacento/66), inclusa IVA del 5%, giusta suddivisione degli importi per tipologia di costo, e precisamente: 

DESCRIZIONE

QUANTITÀ

COSTO

Coordinatore – CCNL Cooperative – D3/E1

207,98

4.215,84

Educatore Professionale – CCNL Cooperative D2

1.299,90

24.659,10

Ausiliario – CCNL Cooperative – B1

1.299,90

20.369,43

Pasti

2.167,00

8.668,00

Spese generali

2,50%

1.231,11

IVA

5,00%

2.957,17

 

TOTALE

62.100,66

 

Il servizio deve essere espletato al prezzo globale indicato nell’offerta in sede di gara. Tale importo è comprensivo di emolumenti ed ogni altro onere previsto dal CCNL, nonché le spese di gestione ed ogni altra spesa prevedibile e/o non prevedibile.

Il pagamento dei compensi dovuti per la regolare esecuzione dei servizi avverrà in rate mensili, previa presentazione di regolari fatture elettroniche.

 

Modalità di svolgimendo della procedura

Il servizio sarà aggiudicato con procedura negoziata telematica tramite MEPA, raggiungibile al sito www.acquistiinretepa.it, procedendo alla Richiesta di Offerta (RDO) con le modalità previste dal sistema, ai sensi dell’art. 35, comma 1, lettera d), dell’art. 36, comma 2 e dell’art. 58 del D. Lgs. n. 50/2016 e successive modifiche ed integrazioni, tra tutti i soggetti che manifesteranno interesse all’affidamento del servizio in questione, individuati con le modalità di cui al successivo punto 10. Il criterio di aggiudicazione del servizio è quello previsto dall’art. 95, comma 3, lettera a) e comma 10, con l’applicazione dei commi 3, 4 e 5 dell’art. 97 del medesimo Decreto Legislativo, allo scopo dell’individuazione delle offerte anomale.

La gara sarà celebrata dal Comune di Maletto e sarà presieduta dal Presidente della Commissione di gara appositamente costituita.

 

Requisiti per la partecipazione

I soggetti che intendono partecipare alla procedura in oggetto devono obbligatoriamente possedere i seguenti requisiti:

  1. Requisiti di ordine generale: insussistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 80 del D. Lgs. n. 50/2016;

  2. Requisiti di idoneità tecnico – professionale:

    • iscrizione alla CCIAA per l’attività corrispondente con quella oggetto della presente manifestazione d’interesse;

    • iscrizione all’Albo Regionale, di cui alla L.R. 22/1986, nella sezione “Minori” . Lo Statuto dell’operatore economico partecipante deve prevedere l’erogazione di servizi socio – educativi.

    • non trovarsi nelle situazioni di controllo di cui all’art. 2359 del Codice Civile con altre Imprese che partecipano alla gara;

    • non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative previste dalla vigente legislazione antimafia e dall’art. 80 del D. Lgs. n. 50/2016, o in situazioni di incapacità a contrarre con la Pubblica Amministrazione;

    • essere in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei soggetti diversamente abili, ai sensi della Legge n. 68/1999;

    • essere in regola con gli obblighi previdenziali ed il pagamento di imposte e tasse;

    • essere accreditati ed attivi sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA), in quanto la conseguente gara sarà espletata sulla piattaforma de qua.

Capacità Economica e Finanziaria:

  • aver realizzato, complessivamente, negli ultimi tre esercizi (2015, 2016 e 2017) un fatturato di Impresa per servizi identici o analoghi a quello oggetto del presente avviso (asilo nido – spazio giochi), in favore di soggetti pubblici, non inferiore all’importo a base d’asta. Nel caso di raggruppamento di Imprese, il requisito deve essere posseduto nella misura minima del 20% da ciascuna delle Imprese.

 

Termini e modalità di presentazione della manifestazione d’interesse

Gli operatori economici interessati, in possesso dei requisiti richiesti di cui al punto n. 8 del presente avviso, devono far pervenire la loro manifestazione d’interesse entro e non oltre le ore 10:00 del giorno 03 OTTOBRE 2018, tramite PEC al seguente indirizzo: protocollo_generale@malettopec.e-etna.it, utilizzando l’allegato “A”, parte integrante e sostanziale del presente avviso, debitamente compilato, in lingua italiana, e sottoscritto dal legale rappresentante e corredato di copia fotostatica di valido documento di identità.

L’operatore economico dovrà indicare, chiaramente, nell’oggetto della PEC la seguente dicitura “ Manifestazione di interesse alla procedura negoziata per l’affidamento del servizio della Sezione Primavera – A.S. 2018/2019”.

E’ fatto assoluto divieto all’operatore economico di dichiarare il proprio interesse alla procedura in forma individuale, laddove lo abbia dichiarato come soggetto facente parte di un raggruppamento temporaneo di Imprese aderente al contratto di rete.

Nel caso di avvalimento (art. 89 del D. Lgs. n. 50/2016 e successive modifiche ed integrazioni) non è consentito che della stessa Impresa ausiliaria si avvalgano più di un operatore economico.

Non è consentito, altresì, che l’Impresa ausiliaria dichiari il proprio interesse alla presente procedura.

Il recapito tempestivo della manifestazione d’interesse rimane ad esclusivo rischio dell’operatore economico partecipante, significando che la Stazione Appaltante declinerà ogni forma di responsabilità per il mancato arrivo della corrispondenza nel termine stabilito per la presentazione dell’istanza.

Decorso il termine perentorio di scadenza sopra previsto, non sarà ritenuta valida alcuna altra manifestazione d’interesse, anche se sostitutiva e/o aggiuntiva di quella precedentemente inoltrata.

 

Criteri di individuazione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata.

La Stazione Appaltante effettuerà, dopo la scadenza del termine indicato al punto 9, l’esame delle manifestazioni d’interesse pervenute e formerà l’elenco di quelle ritenute ammissibili, rispetto alle prescrizioni del presente avviso e della normativa vigente in materia, secondo l’ordine di acquisizione attestato dall’Ufficio del Protocollo Generale.

Gli operatori economici, in possesso dei requisiti richiesti e che hanno presentato istanza di partecipazione alla presente procedura, potranno essere ammessi a partecipare alla successiva fase procedurale.

L'invito sarà rivolto a cinque operatori economici qualora sussistano idonei aspiranti in tale numero.

Nel caso in cui l’entità degli operatori economici, manifestanti l’interesse a partecipare alla procedura, fosse superiore alla predetta quantità, i soggetti da invitare verranno scelti mediante sorteggio pubblico che avrà luogo, presso gli Uffici dell’Area Amministrativa, il giorno 04 OTTOBRE 2018 alle ore 12:00.

La Stazione Appaltante si riserva, in ogni caso, la facoltà di non procedere all’espletamento della procedura negoziata laddove fossero presenti operatori economici interessati a partecipare, ove dovesse venir meno l’interesse dell’Ente.

Rimane, pertanto, sin da ora prescritto che la presentazione della candidatura non produce alcun diritto e automatismo di partecipazione ad altre procedure di affidamento, sia di tipo negoziale che pubblico dell’Ente.

La presente procedura costituisce, esclusivamente, una selezione preventiva delle candidature, finalizzata al successivo invito per l’affidamento mediante gara a procedura negoziata, ai sensi dell’art. 36 del D. Lgs. 50/2016 e successive modifiche ed integrazioni.

Si precisa che si procederà alle fasi successive anche in presenza di una sola manifestazione d’interesse e, comunque, previa valutazione della congruità dell’offerta.

 

Tutela dei dati personali

Il trattamento dei dati personali, sia in modalità informatica che cartacea, strettamente necessari per le operazioni e gli adempimenti connessi ai procedimenti ed ai provvedimenti relativi all’espletamento della procedura negoziale correlata al presente avviso, avverrà in ottemperanza alle disposizioni normative vigente in materia di privacy.

 

Il presente avviso sarà pubblicato sul sito istituzionale di questo Comune, all’Albo Pretorio on-line e nella sezione Amministrazione Trasparente dedicata.

     

 
 

Maletto, lì 24 settembre 2018

Il Responsabile della P.O. Amministrativa

 

dr. Antonio Tumminello


 

Documenti :

Dettagli ALLEGATO_A.pdf

Dettagli ALLEGATO_A.rtf

Dettagli AVVISO_SEZIONE_PRIMAVERA.pdf

  • 3 dicembre 2018

    RACCOLTA DIFFERENZIATA

    Si comunica alla cittadinanza che giorno 08 dicembre 2018 il servizio di raccolta dei rifiuti indifferenziati non sarà espletato. Il servizio sarà espletato anticipatamente nella giornata di venerdì 07 dicembre 2018.

    Continua...

  • 27 novembre 2018

    COMUNICAZIONE DISPONIBILITÀ LEGNA DA ARDERE.

    Si comunica che presso i cantieri di Maletto della Circoscrizione dell'Ufficio Territoriale di Bronte, è disponibile la seguente legna da ardere: Latifoglie Q.li: 0 Conifere Q.li :120 Mista Q.li: 0

    Continua...

  • 21 novembre 2018

    AVVISO PUBBLICO DI DEMOCRAZIA PARTECIPATA. ACQUISIZIONE PROPOSTE.

    Coinvolgimento della Cittadinanza ai fini della scelta di azioni di interesse comune. Le proposte dovranno pervenire a questo Comune, ai fini della conseguente valutazione di fattibilità, entro e non oltre le ore 12:00 del 10/12/2018.

    Continua...

  • 20 novembre 2018

    CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE IN SEDUTA ORDINARIA

    per mercoledì 28 novembre 2018, alle ore 16:00, presso Sala Consiliare del Palazzo Comunale.

    Continua...

  • 20 novembre 2018

    D.L. 13/04/2017 N. 63, BORSE STUDIO (VOUCHER) ANNO SCOLASTICO 2018-2019.

    L'istanza per i beneficiari del contributo, dovrà essere presentata, entro il termine perentorio del 10/12/2018, presso le istituzioni scolastiche di appartenenza, che provvederanno a trasmetterla alla Città Metropolitana di Catania.

    Continua...

  • 26 gennaio 2018

    PREMIO THEMIS 2018

    Al via l'ottava edizione del “PREMIO THEMIS”, il concorso di poesia, racconto breve e saggio storico...

    Continua...

  • 18 novembre 2016

    DIAMO UNA MANO Al NOSTRI GIOVANI. Progetto di prevenzione dalle dipendenze patologiche.

    Venerdì 18 novembre 2016, alle ore 17.00, presso il Centro Polifunzionale (ex Museo), Via M. Teresa ...

    Continua...

  • 20 ottobre 2016

    Utilizzo fondi europei per la programmazione del PO FESR Sicilia 2014-2020.

    Giovedì 20 ottobre 2016, alle ore 17:00, presso l'Aula Consiliare del Comune, incontro presieduto da...

    Continua...

  • 18 ottobre 2016

    Parte il progetto "Talento Creat(t)ivo", rivolto a giovani di età compresa tra i 14 e i 23 anni (in...

    Talento Creat(t)ivo è il progetto nato per dare una preparazione completa nel campo della comunicazi...

    Continua...

  • 5 ottobre 2016

    AVVISO PUBBLICO

    Formazione ex novo dell'Albo Fornitori del Comune

    Continua...