AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità MappaMappa del sitoContattiContattiProgetto SISC
















 



 
Siti tematici
---




Punto Cliente INPS -Maletto
 
  • 1 dicembre 2017

    Progetto European Solidarity Corps – Occupational Strand.

    Obiettivo del progetto è quello di collocare 2.000 giovani in cerca di impiego (di cui 200 attravers...

    Continua...

  • 2 marzo 2017

    100 FOTOGRAFI PER I VILLAGGI TURISTICI.

    Società di Torino presente in Italia, Europa ed extra Europa (Messico, Spagna, Santo Domingo...) ric...

    Continua...

  • 1 marzo 2017

    Servizi EURES - Segnalazione offerte di lavoro

    Accompagnatori - animatori di gruppi di ragazzi in centri vacanze studio all'estero per la stagione ...

    Continua...

  • 3 febbraio 2017

    Preselezione personale

    Azienda brontese del settore energie rinnovabili, cerca ingegneri

    Continua...

  • 2 febbraio 2017

    Il Dipartimento dello Spettacolo di Disneyland Resort Paris seleziona giovani per interpretare i ruo...

    Le selezioni si svolgeranno il 07 MARZO 2017 alle ore 9.00 presso il Centro Sportivo Universitari...

    Continua...

News


Tutti gli elementi

27/06/2018

Dal 2018 nuovo Bonus sociale idrico per le famiglie in condizioni di disagio economico

La richiesta va presentata al proprio comune di residenza (o ai Caf delegati dal comune) congiuntamente alla domanda per il bonus elettrico e/o gas e, quando accettata, permetterà di usufruire di uno sconto in bolletta pari al costo di 18,25 mc annui (equivalenti a 50 litri al giorno, cioè il quantitativo minimo stabilito per legge per il soddisfacimento dei bisogni personali) per ciascun componente il nucleo familiare.

 

 

Logo AEEGSI

Acqua: dal 2018 nuovo Bonus sociale idrico per le famiglie in condizioni di disagio economico.

Si potrà richiedere da luglio.

 

Dal 2018 gli utenti del settore idrico in condizioni di disagio economico potranno usufruire di uno sconto in bolletta attraverso il Bonus sociale idrico. All'agevolazione potranno accedere tutti i nuclei familiari con Indicatore di situazione economica equivalente (Isee) inferiore a 8.107,50 euro, limite che sale a 20.000 euro se si hanno più di 3 figli fiscalmente a carico, le condizioni già previste per usufruire del bonus elettrico e gas.

La richiesta va presentata al proprio comune di residenza (o ai Caf delegati dal comune) congiuntamente alla domanda per il bonus elettrico e/o gas e, quando accettata, permetterà di usufruire di uno sconto in bolletta pari al costo di 18,25 mc annui (equivalenti a 50 litri al giorno, cioè il quantitativo minimo stabilito per legge per il soddisfacimento dei bisogni personali) per ciascun componente il nucleo familiare. Lo sconto verrà erogato direttamente in bolletta per chi ha un contratto diretto, mentre l'utente indiretto, cioè la famiglia che vive in un condominio e non ha un contratto proprio di fornitura idrica, riceverà il Bonus sociale in un'unica soluzione dal gestore del servizio idrico con le modalità individuate da quest'ultimo (ad esempio su conto corrente o con assegno circolare non trasferibile).
Potranno automaticamente usufruire del bonus idrico, analogamente a quanto previsto per il bonus elettrico e gas dal decreto legislativo 147/2017 che ha introdotto il Reddito di inclusione, anche i titolari di Carta Acquisti o di Carta ReI.
L'agevolazione è stata introdotta dall'Autorità con la delibera 897/2017/R/idr, a seguito della previsione del d.P.C.M. 13 ottobre 2016 [1].

La richiesta di Bonus per il solo 2018 potrà essere presentata (congiuntamente a quella per il bonus elettrico e/o gas) solo dal 1° luglio, poiché è necessario verificare ancora alcuni aspetti implementativi e rendere operativi i sistemi informativi dei comuni e dei gestori, ma consentirà comunque al richiedente di vedersi riconosciuto un ammontare una tantum a partire dal 1° gennaio. La modulistica da utilizzare sarà resa disponibile sul sito internet dell'Autorità www.autorita.energia.it) e pubblicata anche sul sito del gestore, dell'Ente di governo dell'ambito territorialmente competente e sul sito dedicato dell'Anci (www.sgate.anci.it).

Gli Enti di governo dell'ambito competenti per territorio avranno poi facoltà di introdurre (o confermare, qualora fosse già previsto) un Bonus idrico integrativo su base locale, quale misura di tutela ulteriore rispetto a quella minima prevista a favore degli utenti in condizioni di vulnerabilità economica dalla regolazione di settore, riconoscendo all'utente un ammontare aggiuntivo o ampliando la soglia Isee prevista per l'ammissione al Bonus.
La delibera 897/2017/R/idr è disponibile sul sito ARERA - Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente.(clicca qui).


[1] A decorrere dal 1° gennaio 2018 è istituita la componente tariffaria UI3 per la perequazione dei costi relativi all'erogazione del bonus sociale idrico, espressa in centesimi di euro per metro cubo ed applicata a tutte le utenze del servizio idrico integrato, diverse da quelle (dirette) in condizioni di disagio economico sociale, come maggiorazione al corrispettivo di acquedotto.

 
 
 

Documenti :

Dettagli Allegato_A.pdf

Dettagli DELIBERAZIONE_897-2017-R-idr.pdf

Dettagli Scheda_tecnica.pdf

PRIMA PAGINA

SERVIZIO SCUOLABUS12 settembre 2018scadenza per la presentazione dell'istanza per la fruizione del servizio scuolabus per gli alunni della Scuola Materna e della Scuola Primaria - Anno scolastico 2018/2019.

ISTITUZIONE SEZIONE PRIMAVERA. MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DELLE FAMIGLIE10 settembre 2018scadenza della presentazione dell'istanza di manifestazione di interesse, redatta secondo il modello predisposto e pubblicato sul sito del Comune, dal genitore del minore all'Ufficio del Protocollo

TRASPORTO GRATUITO ALUNNI PENDOLARI8 settembre 2018scadenza per la presentazione dell'istanza per l'accesso al servizio di trasporto gratuito per gli studenti pendolari - Anno scolastico 2018/2019.

 
 
QUESTIONARIO DI GRADIMENTO DEL PORTALE E DEI SERVIZI SISC
QUESTIONARIO DI GRADIMENTO DEL PORTALE E DEI SERVIZI SISC PER I CITTADINI E LE AZIENDE
 
 
 
Seguici su Facebook
 
VIDEO DEL CONSIGLIO COMUNALE
Consiglio Comunale del 30 giugno 2018 - Prima adunanza.
Elezione del Presidente del Vice Presidente del Consiglio. Giuramento del Sindaco eletto Giuseppe De Luca.
 
 
 
Dal Canale YouTube del Comune di Maletto, ecco il video dello speciale su Maletto
andato in onda su Marcopolo Tv.

Buona visione...
 
 
... Spot per la sensibilizzazione alla raccolta differenziata, realizzato nell'ambito del Percorso Alternanza scuola lavoro "Penso il mio futuro", dagli alunni dell'Istituto "V. Ignazio Capizzi" di Bronte. Si ringraziano gli alunni Incognito Rossella, Gugliuzzo Samuele, Schilirò Claudia, Cantarella Maria Donata, Minissale Francesca e Leanza Alessandra, per l'impegno e l'interesse dimostrato. Il vice Sindaco dr. Ausilia Calì.
 
 

 
  • 26 gennaio 2018

    PREMIO THEMIS 2018

    Al via l'ottava edizione del “PREMIO THEMIS”, il concorso di poesia, racconto breve e saggio storico...

    Continua...

  • 18 novembre 2016

    DIAMO UNA MANO Al NOSTRI GIOVANI. Progetto di prevenzione dalle dipendenze patologiche.

    Venerdì 18 novembre 2016, alle ore 17.00, presso il Centro Polifunzionale (ex Museo), Via M. Teresa ...

    Continua...

  • 20 ottobre 2016

    Utilizzo fondi europei per la programmazione del PO FESR Sicilia 2014-2020.

    Giovedì 20 ottobre 2016, alle ore 17:00, presso l'Aula Consiliare del Comune, incontro presieduto da...

    Continua...

  • 18 ottobre 2016

    Parte il progetto "Talento Creat(t)ivo", rivolto a giovani di età compresa tra i 14 e i 23 anni (in...

    Talento Creat(t)ivo è il progetto nato per dare una preparazione completa nel campo della comunicazi...

    Continua...

  • 5 ottobre 2016

    AVVISO PUBBLICO

    Formazione ex novo dell'Albo Fornitori del Comune

    Continua...